RUBANO MACCHINARI DA BAR PER 200MILA EURO, LA POLIZIA TROVA TUTTO

L’attrezzatura per un valore di circa 200.000 euro è stata rinvenuta in un deposito di Statte.
Gli Agenti della Squadra Mobile hanno trovato nel comune di Statte all’interno di un deposito di pertinenza di una villetta le attrezzature che erano state rubate la notte del 31 agosto scorso all’interno di un bar in allestimento sito a Taranto in viale Magra Grecia.

Le indagini dei poliziotti sono partite immediatamente dopo la denuncia presentata nella mattina del primo settembre dal titolare dell’esercizio commerciale.
Considerando l’enorme peso e volume dei macchinari rubati le ricerche si sono dirette verso chi materialmente nei giorni passati aveva potuto noleggiare o aveva avuto la disponibilità di un grosso mezzo di trasporto.
E così i poliziotti hanno identificato un 46enne tarantino già conosciuto agli investigatori che come da accertamenti fatti, nel periodo indicato aveva noleggiato un grosso camion con pedana pneumatica.
Pertanto gli investigatori, nel pomeriggio di ieri hanno effettuato una serie di servizi di perlustrazione nel comune di Statte, che hanno dato i risultati sperati.
Dopo aver recuperato l’intera attrezzatura ancora imballata ed averla riconsegnata ai legittimi proprietari gli agenti hanno provveduto a denunciare in stato di libertà il 46enne ed altre persone considerate responsabili della vicenda per il reato di furto e ricettazione aggravata in concorso tra loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *