RUMENO SORPRESO CON ARNESI ATTI ALLO SCASSO

Martina Franca: Sorpreso con arnesi atti allo scasso. Denunciato dalla Polizia di Stato.
Il personale del Commissariato di Martina Franca, su segnalazione di un’auto che si aggirava per le vie cittadine con fare sospetto, ha fermato una Mazda con all’interno due individui.
Nel corso del primo controllo, i poliziotti hanno accertato che l’uomo, un 24enne di origine rumena, aveva a suo carico numerose segnalazioni per furto e porto di arnesi atti allo scasso.
I poliziotti, pertanto, hanno proceduto ad un’ispezione all’interno dell’autovettura. Nel vano posteriore, sotto un materasso, gli agenti hanno rinvenuto un coltello, un paio di forbici ed una tronchese.
Pertanto, dopo gli accertamenti, l’uomo, anche in considerazione dei suoi precedenti specifici, è stato deferito in stato di libertà per possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli. Inoltre, per quest’ultimo è stato proposto alle autorità competenti il decreto di “Divieto di ritorno nel comune di Martina Franca”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *