IL SALUTO DEL PREFETTO: “SONO STATI TRE ANNI DIFFICILI, DENSI DI LAVORO” (FOTO)

Tre anni difficili, complessi, tre anni densi di lavoro. Il Dr. Umberto Guidato lascia Taranto per la Vicenza del Veneto felix dove il più grosso dei problemi è quello della convivenza con le nuove ondate di immigrazione. A Taranto il prefetto, dove lascia un pezzo del suo cuore, come ha riferito ai giornalisti, ha conosciuto e Guidato, nel nome il presagio insomma, le lunghe trattative tra il governo centrale e la città sulla ancora non risolta vicenda ilva. E poi fatti che lasciano il segno come il tragico triplice omicidio di Palagiano, dove venne ucciso anche un bambino, la vertenza isola verde, quella teleperformance e poi il primo hot spot al porto e via dicendo… flash di vita istituzionale che lo hanno fermato a Taranto per tre anni, quasi un record per un prefetto che solitamente non supera i ventiquattro mesi nella stessa sede. Lo rivedremo quasi sicuramente a Taranto da turista durante la prossima settimana santa dove alcune delle statue sono state realizzate da un suo parente leccese. Buon lavoro Prefetto!
di Walter Baldacconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *