SCOPERTO DAI CARABINIERI UNO SCEMPIO AMBIENTALE. SEQUESTRATA AREA (FOTO)

Continuano i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto finalizzati a prevenire e contrastare i reati e gli illeciti amministrativi in materia ambientale. In tale contesto, presso i territori di competenza delle 5 Compagnie sono state eseguite delle verifiche che, da un lato sono volte a monitorare il territorio per individuare la presenza di eventuali siti oggetto di abbandono illegale di rifiuti e dall’altro ad accertare che le norme circa il trasporto e lo smaltimento degli stessi siano correttamente osservate.
Durante tali servizi, i Carabinieri della Stazione di Statte, hanno individuato e sequestrato un’area di circa 1.000 metri quadrati, ubicata alla periferia del paese, che era stata adibita a discarica abusiva di rifiuti, costituiti per lo più da materiale edile di risulta, eternit, materie plastiche, metalli, vecchi elettrodomestici ed altro.
Il proprietario, ritenuto responsabile del reato di gestione di rifiuti non autorizzata, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica del capoluogo jonico.
Foto 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *