SCOPERTO SPACCIO DI DROGA NEI GIARDINI PUBBLICI

Nel pomeriggio di sabato, gli agenti della Squadra Mobile della sezione “Falchi” hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 39enne tarantino per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Da alcuni giorni i polizotti, nel corso di mirati servizi antidroga, tenevano sotto controllo un giovane a loro già conosciuto perché più volte controllato, seduto sulle panchine dei giardini pubblici siti tra Via Mannarini e Via Machiavelli – al quartiere Tamburi, si incontrava spesso con dei giovani facendo dei rapidi scambi.
Sabato pomeriggio, dopo aver notato la continua attività del giovane, convinti che lo stesso avesse messo in piedi una fiorente attività di spaccio, i “falchi” hanno deciso di intervenire.
Il giovane è stato così sorpreso dai polizotti, durante l’ultimo scambio con un suo cliente.
Da una prima perquisizione il giovane acquirente è stato trovato in possesso di una piccola dose di hashish ed il ”pusher” con una un banconota da 10uero ed un’altra dose della stessa sostanza stupefacente tra le mani.
La successiva perquisizione personale, ha permesso agli agenti di recuperare, nascosti tra gli indumenti intimi, tre pezzi di hashish preconfezionati e nella tasca del suo pantalone altri 90 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività di spaccio.
Il controllo si è poi esteso anche nell’auto dell’uomo, una Lancia Y parcheggiata nelle vicinanze , all’interno della quale sono stati ritrovati in un contenitore posto sotto un sedile altre sette dosi di hashish.
Dopo quanto recuperato il 39enne è stato accompagnato negli Uffici della Questura e dopo le formalità di rito tratto in arresto.
L’hashish per un peso complessivo di circa 30 grammi ed il denaro in possesso dell’arrestato è stato posto sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *