Home Politica SEBASTIO SI CANDIDA A SINDACO, LE SUE IDEE SUL FUTURO ILVA (FOTO)

SEBASTIO SI CANDIDA A SINDACO, LE SUE IDEE SUL FUTURO ILVA (FOTO)

SEBASTIO SI CANDIDA A SINDACO, LE SUE IDEE SUL FUTURO ILVA (FOTO)
0

La notizia si respirava da tempo ma ora è ufficiale, l’ex procuratore capo della Repubblica di Taranto sarà candidato alla carica di Sindaco alle prossime amministrative.
Sarà sosteuto da una lista civica denominata “Mutavento” mentre un partito tradizionale si è schierato dalla sua parte: Rifondazione Comunista.
In un hotel cottadino la sua presentazione ufficiale, lo slogan “L’importanza di essere Franco”,
“Non sono più magistrato e pertanto posso candidarmi, nel recente passato ho ricevuto ripetutamente inviti a candidature da più parti ma ho sempre rifiutato perché ho preferito svolgere il mio lavoro di giudice, ora invece sono in pensione e l’impegno è possibile”.

Sulla vicenda Ilva Sebastio traccia le linee guida alle quali il Comune dovrà fare riferimento. “Il sindaco – dice – dovrà svolgere un’azione di controllo propositiva ed autorizzativi pregnante secondo una serie di direttrici, in primo luogo il problema della eco compatibilità deve essere affrontato e risolto in termini concreti. Sono passati 5 anni da quando il problema è stato sbattuto in faccia alla nazione e non è ancora successo nulla, necessario dunque esercitare una forte azione di pressione nei confronti degli organi competenti affinché finalmente si dia attuazione alle norme tecniche necessarie per risolvere i problemi i grossi problemi ambientali. Le possibilità tecniche ci sono, non è detto che uno stabilimento siderurgico debba inquinare. In tutto il.mondo occidentale ci sono grossi impianti che operano senza creare danni ambientali, questo deve essere fatto anche a Taranto.”