SFILA 50 EURO DAL PORTAFOGLI DI UNA COMMESSA

I Carabinieri della Compagnia di Taranto hanno arrestato, in flagranza del reato di furto aggravato un 38enne, pregiudicato, di San Giorgio Jonico.

I Carabinieri, durante una pattuglia automontata, predisposta a seguito dell’intensificazione dei servizi preventivi nel capoluogo ionico, finalizzati a prevenire e reprimere i reati predatori, soprattutto in orario notturno e a ridosso della maggiori aree commerciali, sono intervenuti presso un centro commerciale cittadino e hanno bloccato il 38enne che poco prima, dopo aver forzato la porta scorrevole, si introduceva all’interno di un esercizio commerciale ed asportava, dal portafoglio di una commessa intenta a chiudere il negozio, una banconota da 50 euro.

I militari hanno sorpreso l’uomo mentre si accingeva a salire in auto per guadagnare la fuga.

Il 39enne, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso ancora della banconota sottratta che veniva restituita all’avente diritto.

Il 38enne, condotto in caserma, all’esito delle formalità di rito, è stato arrestato per furto aggravato e, su disposizione del PM di turno presso la Procura della Repubblica capoluogo jonico, associato presso la Casa Circondariale di Taranto

Lascia un commento