SICLARI: “A QUESTA SQUADRA VOGLIO DARE TANTO “

Tra i migliori in campo per il Taranto nella gara di San Severo c’è sicuramente Beppe Siclari, un gol, un assist, il fallo subito che ha provocato l’espulsione di un avversario e tanto…ma tanto sacrificio nella cosiddetta “fase di non possesso”. Siclari la pensa cosi: “Era importante sbloccarci, non riuscivamo mai a vincere in trasferta, tutti si sono sacrificati. Il campo sintetico costringe a giocare un calcio diverso ma abbiamo rispettato alla perfezione ciò che ci ha detto il mister in settimana. Riesco a segnare dopo tanto tempo e adesso non voglio più fermarmi e la squadra deve continuare così”.
Pochi gol ma buone prestazioni: “Nessuno credeva che potessi dare così tanto a questa squadra, anche se i gol non arrivano le prestazioni e i risultati ci sono e da qui alla fine conta solo questo”.
Dopo il 3-0 si è staccata la spina: “Paradossalmente siamo entrati in difficoltà dopo la loro espulsione; ci deve servire da lezione perché l’aspetto mentale è fondamentale tanto quanto quello fisico”.
Il San Severo lamenta l’arbitraggio: “Si sbaglia sia da una parte che dall’altra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *