Home Altro SICUREZZA SS 106 JONICA, FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA ANAS E MIBACT

SICUREZZA SS 106 JONICA, FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA ANAS E MIBACT

SICUREZZA SS 106 JONICA, FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA ANAS E MIBACT
0

Nell’ambito dei “Lavori per il miglioramento degli standard di sicurezza” della Strada statale 106 “Jonica”di prossimo avvio, è stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra la Struttura Territoriale Anas in Puglia, nella persona del suo Responsabile Ing. Vincenzo Marzi – e il MIBACT per la Puglia, –   nella persona del Soprintendente Arch. Maria Piccarreta. L’ importante intervento previsto nel Contratto di Programma Anas 2016-2020, consentirà di risolvere alcune criticità nel tratto finale, di ingresso alla città di Taranto, della SS 106 “Jonica” (tra il km 489,500 e il km 491,000), fondamentale arteria di collegamento interregionale tra Puglia, Basilicata e Calabria.  

L’intervento in questione consentirà di ridurre l’elevato tasso d’ incidentalità, caratterizzato dall’assenza dello spartitraffico centrale e la contestuale presenza di alcuni accessi ad importanti siti industriali, quali la raffineria ENI e la cementiera Cementir. 

In particolare, nell’ambito della realizzazione della rotatoria, in corrispondenza dell’accesso alla raffineria Eni, l’intervento lambisce ed interferisce con le aree di notevole interesse storico-archeologico del complesso del Monastero di “Santa Maria della Giustizia”. I lavori progettati consentiranno di migliorare la sicurezza dell’ingresso al complesso monumentale attraverso la realizzazione di un esclusivo ramo della nuova rotatoria e permetteranno di riqualificare l’area di appartenenza esterna del complesso attraverso la sistemazione di arbustive autoctone che daranno maggior lustro e vivibilità alle aree in questione. 

Questo protocollo, apprezzabile per lo sforzo profuso tra le parti interessate, mostra ancora una volta l’importanza che Anas attribuisce alla cura e alla salvaguardia, del patrimonio storico, archeologico ed ambientale del territorio nella progettazione e realizzazione delle opere stradali di competenza. 

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta!No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.