SITUAZIONE MOSCATI E MOTTOLA CORONAVIRUS AL 7 MAGGIO 2020

La città si prepara a salutare l’arrivo del nuovo anno con l’entusiasmo e sopratutto con le abitudini di sempre, buone o cattive che siano. Tra queste anche quella, sicuramente cattiva, di lanciare oggetti, spesso immondizia da balconi e finestre, oppure di lanciare i cosiddetti botti sui marciapiedi dinanzi alle vetrine dei negozi.
E proprio i commercianti, in particolare quelli che hanno le.loro attività commerciali nelle zone più sensibili della città, corrono ai ripari tappezzando le vetrine dei loro locali con i cartoni, come si evince nella foto di Francesco Manfuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *