SOLENNI FESTEGGIAMENTI PER LA MADONNA STELLA MARIS

I fatti sono accaduti nel quartiere Paolo VI del capoluogo jonico. L’uomo (42enne già noto alle forze dell’ordine) nel cuore della notte, dopo averne forzato la portiera, si e’ impossessato di una Fiat 600 parcheggiata in Piazza Brodolini. Purtroppo per lui, per una fortuita coincidenza il proprietario si è accorto subito del furto del veicolo parcheggiato nei pressi della sua abitazione ed ha immediatamente avvisato telefonicamente il 112, facendo presente che l’autovettura era provvista di dispositivo satellitare. In stretta collaborazione con il gestore, deputato alla localizzazione dei veicoli, gli operatori della Centrale Operativa hanno indirizzato le pattuglie dell’Arma, dislocate in circuito, sul posto in cui transitava la Fiat 600 appena rubata. Grazie alla celerità della segnalazione due pattuglie hanno individuato il veicolo rubato, ancora in movimento, in via Bruno Buozzi e, affiancatolo, hanno intimato l’alt.

L’uomo alla guida, sentitosi braccato ha deciso di abbandonare l’autovettura tentando un’improbabile fuga a piedi, ma dopo pochi metri veniva bloccato e tratto in arresto dai militari.

Accompagnato nella Caserma di Viale Virgilio, dopo il compimento degli atti di rito, su disposizioni del PM di turno, il TURSI è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *