Home Politica “SOPRINTENDENZA, IL MINISTERO NON RISPETTA CONTRATTO DI SVILUPPO”

“SOPRINTENDENZA, IL MINISTERO NON RISPETTA CONTRATTO DI SVILUPPO”

“SOPRINTENDENZA, IL MINISTERO NON RISPETTA CONTRATTO DI SVILUPPO”
0

“La decisione del Ministero per i Beni culturali, in merito al trasferimento della sede della Soprintendenza, è in contrasto con quanto stabilito dallo stesso Governo nel contratto di sviluppo per Taranto”. Questo è quanto presentato in conferenza stampa dal gruppo consiliare di Forza Italia, con il coordinatore provinciale ed il coordinatore cittadino. Il partito scrive al presidente della Regione, al sindaco, al prefetto, al presidente della provincia, per chiedere l’intervento urgente del responsabile unico del contratto di sviluppo. “All’interno dello stesso, in particolar modo all’articolo 4, – è stato evidenziato in conferenza stampa – è previsto che qualsiasi provvedimento che riguarda la presenza dello Stato a Taranto, deve passare al vaglio dello stesso contratto. Non si può potenziare Taranto da una parte e depotenziarla dall’altra per decisione dello stesso Governo”.
di Fabrizio Cafaro