SORPRESI CON LA DROGA, DENUNCIATI DUE INCENSURATI

Detenevano sostanze stupefacenti. Denunciati due incensurati.

I Carabinieri della Compagnia di Castellaneta negli ultimi giorni, hanno predisposto ed eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, con particolare attenzione nei pressi dei locali della locale movida.

In tale ambito, i militari dell’Aliquota Operativa del N.O.R. della Compagnia e della Stazione di Laterza (Ta), hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica del capoluogo jonico, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 48enne ed un 39enne, entrambi laertini, incensurati.

I militari, dopo aver appreso che i due erano verosimilmente dediti ad un’attività illecita in materia di stupefacenti, hanno predisposto ed eseguito un servizio di osservazione e controllo nei pressi delle rispettive abitazioni e, dopo aver notato un continuo andirivieni di giovani, alcuni dei quali noti quali tossicodipendenti, hanno deciso di intervenire effettuando una perquisizione domiciliare. All’esito dell’attività, i due soggetti sono stati trovati in possesso rispettivamente di gr. 19 di marijuana il primo e gr.3 di cocaina, gr. 11 di marjuana, e gr.44 di sostanza da taglio il secondo.

Inoltre, nel corso del servizio sono state segnalate, alle Prefetture competenti di Taranto e Bari, quali assuntori di sostanze stupefacenti a scopo non terapeutico, 4 persone, in quanto trovate in possesso complessivamente di gr.5 di eroina, gr.3 di hashish e gr.1 di cocaina. Tutto lo stupefacente sequestrato verrà inviato al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per gli accertamenti tecnici-qualitativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *