SORPRESO CON DROGA, UN COLTELLO E MUNIZIONI (FOTO)

Massafra: I Carabinieri arrestano un 20enne della provincia di Matera sorpreso in possesso di droga, di un coltello e di munizionamento da caccia.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra hanno arrestato, in flagranza, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e contestualmente denunciato in s.l. per porto illegale di oggetti atti ad offendere e detenzione abusiva di munizionamento, un 20enne di Bernalda (Mt).

La decorsa notte, i militari, sulla S.S. 106 Jonica, durante un servizio predisposto per la verifica del rispetto delle norme sulla circolazione stradale, procedevano al controllo di un’autovettura con all’interno tre giovani di cui un minorenne, tutti di Bernalda.

Gli operanti, insospettiti dall’atteggiamento dei tre che, durante il controllo di polizia, erano agitati e nervosi, decidevano di effettuare una perquisizione personale e veicolare, all’esito della quale, rinvenivano, nella disponibilità del 20enne, complessivi gr. 17 di hashish, gr. 3 di cocaina, un coltello a serramanico del genere vietato e 31 cartucce da caccia calibro 12, mentre nella disponibilità del minorenne gr. 7,5 di hashish.

Il 20enne, che aveva ceduto lo stupefacente al minorenne, è stato arrestato, in flagranza, per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e contestualmente denunciato in s.l. per porto illegale di oggetti atti ad offendere e detenzione abusiva di munizionamento, mentre il minore è stato segnalato alla Prefettura di Matera quale assuntore di stupefacenti.

Il 20enne, al termine delle formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, veniva sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Lo stupefacente sequestrato sarà inviato per essere analizzato presso il L.A.S.S del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *