SORVEGLIATO SPECIALE SORPRESO CON LA DROGA

I Carabinieri di Sava, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed inosservanza degli obblighi derivanti dalla Sorveglianza Speciale di P.S. alla quale era sottoposto, un 20enne, pregiudicato, di Sava.

I militari, impegnati nella normale attività di controllo del territorio,hanno notato il sorvegliato speciale e sottoposto ad una perquisizione personale trovando in suo possesso 4 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in 6 dosi confezionate con pellicola cellophane, e di una somma in denaro contante di 110,00 euro.

Lo stupefacente e il denaro sono stati s sequestrati, mentre il 20enne è stato tratto in arresto e, al termine delle formalità di rito, collocato in regime di arresti domiciliari in ottemperanza a quanto disposto dall’Autorità Giudiziaria. Il Giudice dopo averlo interrogato, convalidava l’arresto disponendo la remissione in libertà del soggetto che, in attesa del processo, veniva risottoposto alla medesima misura di prevenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *