SPACCIO DI DROGA A STATTE, ARRESTATO DAI CARABINIERI

  • di

I Carabinieri della Stazione di Statte, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato, in flagranza di reato un 31enne, disoccupato, con precedenti di polizia specifici, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, nel corso di attività info-investigativa venivano a conoscenza che l’uomo aveva messo in piedi un’attività di spaccio; per tale motivo, al fine di accertare la fondatezza della notizia, hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare presso la sua residenza. L’attività non tardava a dare i suoi frutti in quanto nel corso della perquisizione personale e domiciliare, i militari rinvenivano e sequestravano 130 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, in parte nascosta sotto un cuscino della camera da letto, un bilanciano elettronico di precisione ed un coltello intriso della medesima sostanza. Quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro, poiché pertinente all’attività illegale sino a quel momento posta in essere dal 31enne.

Ultimate le formalità di rito, l’uomo veniva tratto in arresto e, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Taranto, dott.ssa Giovanna CANNARILE, tradotto presso la Casa Circondariale del capoluogo jonico.

La sostanza stupefacente sequestrata sarà analizzata dai militari del laboratorio del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *