SUCCESSO PER TARAS: IN TANTISSIMI ALLA RIEVOCAZIONE

Un salto nel IV sec. a.C. tra feste dionisiache, danze pirriche, dialoghi tra Archita e Platone e la voce del poeta Leonida. Grande successo per l’evento “Taras, Il Cammino della sua Storia. L’Epos della Bellezza e dell’Armonia”, ospitato nel borgo antico di Taranto. Attori, costumi, musiche e scenografie hanno regalato uno spettacolo unico, tra discesa Vasto e piazzetta Sant’Egidio.

Promotrice è stata l’associazione I Cavalieri de li Terre Tarentine che ha voluto ripercorrere i fasti della Magna Grecia, all’interno del progetto “Taras lives again”, sostenuto dalla Regione Puglia e dal Comune di Taranto e realizzato in partenariato con l’università di Foggia-Dipartimento di Studi Umanistici- vincitore di “FISH & C.H.I.P.S”. Preziosa la collaborazione dell’istituto Pitagora e dell’associazione Nobilissima Taranto. A portare il saluto dell’amministrazione comunale, che ha inserito l’evento nel cartellone estivo, è intervenuto l’assessore all’urbanistica Augusto Ressa che ha sottolineato il valore culturale, storico e identitario della manifestazione.

Attraverso la valorizzazione di questi siti, il centro storico si è popolato dei protagonisti e della vita sociale dell’epoca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *