TAGLI STIPENDI COMUNE, VENERDI “FUNERALE” A PALAZZO DI CITTÀ

TAGLI AGLI STIPENDI COMUNALI: VENERDI “IL FUNERALE” SOTTO PALAZZO DI CITTA’
Ferrarese (USB): La decisione della giunta è inqualificabile

Con una delibera di giunta del 19 ottobre 2016, l’amministrazione comunale fa sapere che, dopo una verifica ispettivo amministrativo-contabile, si è reso necessario “rimodulare prudenzialmente la consistenza del fondo salario accessorio e di considerare le restanti risorse decentrate di parte stabile temporaneamente non destinabili e, comunque, accantonate con vincolo di destinazione all’esito della conclusione della verifica ispettiva”.
In poche parole la giunta comunale avrebbe deciso di tagliare il salario accessorio e la produttività. “Una manovra che non condividiamo – commenta Angelo Ferrarese, responsabile USB P.I. -. Si preferisce fare dei tagli sui lavoratori. Una notizia che ha allarmato tutti i lavoratori comunali che, insieme ai coordinatori USB, hanno deciso di fermarsi in un sit-in di protesta venerdì 28 ottobre a partire dalle ore 9 in piazza Municipio, in cui sarà celebrato il funerale dello stipendio del dipendente comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *