Home Altro TARANTINO ARRESTATO IN EMILIA ROMAGNA

TARANTINO ARRESTATO IN EMILIA ROMAGNA

TARANTINO ARRESTATO IN EMILIA ROMAGNA
0

Un 47enne originario di Taranto, Emidio Angelo Lucci, è stato arrestato in città martedì pomeriggio dai carabinieri: l’uomo, con precedenti per spaccio e furto, è stato sorpreso con alcune dosi di cocaina addosso e con oltre 1.400 euro in una tasca, lo riporta l’edizione on line del Resto del Carlino sezione riguardante Reggio Emilia. I militari lo stavano monitorando da qualche tempo, sospettando che operasse nel parco Santa Maria in viale Piave. Alla vista dei carabinieri, il 47enne ha tentato di disfarsi di una dose di 2 grammi e mezzo di polvere bianca, gettandola dall’auto. Altro stupefacente è stato sequestrato durante una perquisizione nella sua casa. L’uomo è comparso ieri mattina per la direttissima davanti al giudice Teresa Antonella Garcea, avvalendosi della facoltà di non rispondere. Il pm Giacomo Forte ha chiesto i domiciliari, mentre l’avvocato difensore Domenico Noris Bucchi un termine a difesa. Il giudice ha disposto l’obbligo di firma e ha fissato il processo in novembre.

Lucci era stato arrestato anche nel 2014, quando i carabinieri scoprirono che lui spacciava direttamente dalla sua casa in zona stazione, consegnando al cliente quanto gli era stato ordinato per telefono. Durante il processo la procura gli aveva contestato nell’arco di un anno oltre cento cessioni fra eroina, cocaina e un mix fra le due droge conosciuto come speedball. Il giudice lo aveva condannato a due anni e mezzo di arresti domiciliari.