Home Sport IL TARANTO CRESCE ANCHE CONTRO LA FERMANA

IL TARANTO CRESCE ANCHE CONTRO LA FERMANA

IL TARANTO CRESCE ANCHE CONTRO LA FERMANA
0

Finisce senza reti la seconda amichevole del Taranto. Contro la Fermana gli ionici confermano la crescita dal punto di vista del gioco, propositivi in fase offensiva e in grado di dosare le energie, non al massimo in questa fase della preparazione e del gran caldo, nell’arco dell’intero arco del match.

Primo tempo in cui il pallino del gioco è del Taranto che prova a impostare la manovra mentre la Fermana lavora molto sulle ripartenze. Pochi i tiri in porta ma di marca ionica, soprattutto nel finale con Ancora al minuto 38, tiro a giro palla di poco a lato. Un giro di lancette e Pera lancia Giovannini che, all’ingresso dell’area di rigore vertice destro, alza troppo il pallone dopo il suo tentativo di destro. Ma la partita è agonisticamente troppo accesa. Petrucci prima colpisce Giovannini con un calcio, poi Cacciola con una gomitata. Il 7 della Fermana viene espulso e lascia in 10 la propria squadra sul finale di prima frazione.

Ripresa con la Fermana che torna in 11 in campo, nonostante l’uscita dal terreno di gioco per espulsione di Petrucci. Taranto con difesa cambiata in gran parte, vista la presenza D’Aiello unico superstite in difesa. Al quinto gli ionici hanno l’occasione per andare avanti: Crucitti da solo in area piccola alza troppo la sfera. Nemmeno un minuto e Ancora tira in diagonale rasoterra, miracolo di Ginestra che devia il pallone miracolosamente evitando il vantaggio. Al 18’ ancora Taranto: Miale si porta un avversario e lascia un corridoio per Pellegrini che prova un diagonale dalla destra che si alza di un metro sulla traversa della porta di Ginestra. Ma ancora il Taranto che dopo pochi secondi ha Palumbo che si presenta nuovamente, come Crucitti, tutto solo davanti a Ginestra che con le gambe respinge il tiro lento da parte della punta ionica. Alla mezz’ora Pera lancia Crucitti che mette in mezzo ma la difesa della Fermana si rifugia in corner.  Finisce 0-0 ma il Taranto conferma che è una squadra che può solo migliorare, col lavoro e col finale di mercato.

TABELLINO

FERMANA-TARANTO 0-0 (primo tempo 0-0)

FERMANA: Valentini (1’ st Ginestra), Clemente, Roma, Acunzo (1’ st Smerilli, Comotto (1’ st Giampà), Ferrante, Petrucci (1’ st Iotti), Franchini, (1’ st Manè) Cremona (1’ st Akammadù), Ispas (1’ st Ciaramela), Da Silva (1’ st Zacheo). All. Destro

TARANTO: Pellegrino, Boccadamo (1’ st Miale), Cacciola (1’ st Pantò), Corso, Scoppetta (1’ st Sgambati, 38’ st Giovannini), D’Aiello, Giovannini (1’ st Palumbo), Pellegrini (22’ st Di Lollo), Pera, Crucitti, Ancora (27’ st Tandara).  A disp. Spataro, Milizia, Aleksic, Giorgio, Oliva. All. Cozza

Arbitri Marcaccio (Fermo) Ass.ti Alessandrini, Ciucani (Fermo)

Ammoniti: Cacciola, Miale (T), Petrucci (F)

Espulso: Petrucci al 46’ pt

Recupero: pt 1’, st 0’

Angoli: 4-2

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other