TARANTO INVASA DA 150 CICLISTI CON IL “TOUR BIKE” (LE FOTO)

Seconda edizione del “Colline Ioniche Tour Bike” dal centro commerciale La Mongolfiera di Taranto, attività organizzata dai padroni di casa MTB TARANTO BIKERS, che hanno accompagnato nel nostro territorio, attraversando la città e correndo tra gli sterrati che la circondano, circa 150 bikers che praticano la disciplina del mountain biking.
L’evento ha avuto una triplice finalità, oltre allo scopo benefico, la promozione del territorio e l’aggregazione tra amanti di questa disciplina sempre più ricercata, che unisce lo sport all’aria aperta alla conoscenza delle ricchezze paesaggistiche e culturali del territorio jonico .
I partecipanti hanno versato una quota simbolica di partecipazione che è stata devoluta interamente all’associazione di Taranto “Gli Amici di Marcellino”, che presso la parrocchia Santa Rita, si preoccupa di accogliere e sostenere ragazzi appartenenti a contesti con difficoltà. Gli MTB hanno sposato questa causa unendo al piacere di pedalare, la gioia di poter aiutare chi ha realmente bisogno.
“Da circa tre anni – spiega il presidente Giuseppe Murciano – questi bikers sono impegnati nella promozione del territorio tarantino: una famiglia di circa 50 associati ben diversificati tra loro, tra atleti più competitivi che portano i colori della nostra città in competizioni regionali e nazionali, e atleti che amano pedalare in mezzo alla natura e prediligono l’escursionismo”.
Attualmente i Mtb bikers sono impegnati anche nei progetti per la costruzione delle ciclovie, tasto dolente del nostro territorio.
“Quello che chiedono questi ragazzi sono: strade sicure, educazione civica, possibilità di utilizzo della bicicletta come mezzo di mobilità alternativa” aggiunge la dinamica vicepresidente Vincenza Ciannella, che ben rappresenta come questo sport non sia prerogativa maschile.
La città è stata, dunque, attraversata ieri da 150 ciclisti, e tra i loro commenti positivi, ne riportiamo uno emblematico: “non avrei mai immaginato di poter attraversare Taranto in biciletta”.
“Sui social l’apprezzamento è unanime, e leggere che piccoli bikers sono rimasti esterrefatti dall’attraversamento nella città vecchia, ponte girevole e lungomare, ci riempie di gioia e di importanti motivazioni, dandoci la certezza che si sta lavorando nel modo giusto” sottolinea il loro capitano, ringraziando infine:
– Associazione GLI AMICI DI MARCELLINO, per il bellissimo lavoro che svolgono in silenzio nella nostra città;
– Dipendenti della Polizia Municipale, che con il loro lavoro ineccepibile hanno permesso che la manifestazione si svolgesse in massima sicurezza;
– Fotografi, Max Perrini, Mimmo Di Todaro, Mino Lo Re, Rita Quarta, parte ormai integrante della famiglia degli organizzatori, hanno dedicato a la loro domenica per immortalare i momenti più belli di questo evento unico e meraviglioso;
– Centro commerciale “Mongolfiera”, ha messo a disoisizione l’utilizzo della struttura, ormai nostro importante sostenitore;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *