Home Sport TARANTO LA D È DIETRO L’ANGOLO

TARANTO LA D È DIETRO L’ANGOLO

TARANTO LA D È DIETRO L’ANGOLO
0

Nuova delusione del Taranto che cade per 1-0 in pieno recupero contro il Melfi. Decide un rigore di Foggia su netto fallo di Balzano. Da segnalare che l’esordiente portiere De Toni aveva neutralizzato un rigore a De Angelis e per gran parte della ripresa i lucani hanno giocato in 10 per l’espulsione di Marano.

Tabellino
Campionato di Lega Pro, Girone C – 17^ Giornata di Ritorno (Domenica 23/04/2017)
Melfi (PZ) – Stadio “Arturo Valerio”
MELFI-TARANTO 1-0
Reti: st 47′ Foggia (rig.) (ME)
MELFI (4-3-1-2): Gragnaniello; Grea, Romeo, Laezza, Lodesani; Vicente, Marano, Obeng; Gammone (48′ st Libutti); Foggia, De Angelis (37′ st Demontis). A disp.: Viola L., Bruno, De Giosa, Filomeno, Pandolfi, Ferraro, Mangiacasale, Gava . All.: Andrea Destino.
TARANTO (4-3-3): De Toni; Balzano, Benedetti (32′ st Magri), Pambianchi, Som; Paolucci, Pirrone, Lo Sicco; Emmausso, Magnaghi, Potenza (14′ st Viola A.). A disp.: Contini, Sampietro, Cobelli, De Salve, Boccadamo A., Russo, Maiorano, Guadalupi, Cecconello, Minichini. All.: Salvatore Ciullo.
Arbitro: Francesco Guccini di Albano Laziale (Luca Bianchini di Cesena – Lorenzo Biasini di Cesena)
Ammoniti: Balzano (TA); Pambianchi (TA)
Espulsi: Marano (ME), al 8′ st, per somma di ammonizioni.
Corner: 10-2
Recupero: pt 0′, st 4′
Note: Gara giocata alle ore 16:30; Spettatori circa 5000 (di cui circa 40 provenienti da Taranto); Nel Melfi in panchina l’allenatore in seconda, Destino, al posto dello squalificato Aimo Stefano Diana; Prima del calcio d’inizio osservato 1 minuto di raccoglimento in memoria di Michele Scarfoni, ciclista tragicamente scomparso a causa di un incidente stradale; De Toni (TA), al 4′ st, para un calcio di rigore a De Angelis.