IL TARANTO METTE LA QUINTA. BATTUTO ANCHE IL CERIGNOLA

Un Taranto di rimonta batte per 2-1 il Cerignola: quinta vittoria consecutiva per gli ionici grazie alle reti di Favetta e Diakite. Il vantaggio era giunto al sesto della ripresa da parte degli ofantini con Longo. Davanti a circa 7000 spettatori i rossoblù, oggi in maglia bianca, riescono ad accorciare su Altamura e Cerignola, quest’ultima distante ora solo un punto.

TARANTO-CERIGNOLA 2-1
6’st Longo (C), 16’st Favetta (T), 29’st Diakite (T)

TARANTO: Pellegrino; Bilotta, Miale, Rosania, Li Gotti, Lorefice (49’st Portoghese), Galdean (11’st Diakite), Marsili, D’Agostino (43’st Capua), Ancora, Favetta (32’st Gori). Panchina: Pizzaleo, Corbier, Cacciola, D’Angelo, Giannotta. All. Cazzarò.

CERIGNOLA: Abagnale, Cappellari (35’st Russo L.), Di Bari, Allegrini, Morra (43’st Marinaro), Moro, Longo (25’st Louzada), Carannante (41’st Cianci), Russo S., Di Cillo, Loiodice. Panchina: Maraolo, Ngom, Ciano, Matere, Maiorano. All. Silvestri.

Arbitro: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto. Assistenti: Giorgio Lazzaroni e Daniele Lamannis di Udine.

Ammoniti: Russo L., Moro, Longo (C).

Espulsi:

Note: Spettatori paganti 6845.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *