TARANTO, NON BASTA UNA GRANDE RIPRESA COL POTENZA

Il Taranto si sveglia troppo tardi nella ripresa. Vince il Potenza il big match di giornata per 2-1, anche se gli ionici, nella ripresa, giocano nettamente meglio rispetto ai lucani. Sotto 2-0, Miale accorcia e poi in un paio di circostanze sfiorano il pari.

TARANTO-POTENZA 1-2

RETI: 7’pt Biancola (P), 34’pt França (P), 30’st Miale (T)

TARANTO 352: Pellegrino; Miale, D’Aiello (5’st Ancora), Rosania; Boccadamo, Marsili (45’st Aleksic), Galdean, Lorefice, Li Gotti; Diakité, Favetta. Panchina: Spataro, Cacciola, Corso, Giannotta, Crucitti, Bilotta, Capua. All. Cazzarò.

POTENZA 442: Mazzoleni; Biancola, Sicignano (42’ Ungaro), Bertolo, Panico; Guaita (22’st Coccia), Esposito, Coppola, Schisciano (35’st Schisciano); França (38’st Di Senso), Siclari (28’st Russo). Panchina: Breza, Pepe, Guadalupi, Manno. All. Ragno.

Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna. Assistenti: Fabrizio Giorgi di Legnano e Antonio Di Lauro di Frattamaggiore.

Ammoniti: D’Aiello (T)

Espulsi: Bertolo (P)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *