NECESSARIO RIPRISTINARE SUBITO L’ASFALTO DOPO I LAVORI (FOTO)

Da giorni sono iniziati in città i lavori con scavi per la sistemazione dei cavi per la fibra ottica. In molte zone urbane si notano cantieri aperti e martelli pneumatuci. Indubbiamente un passo in avanti verso il miglioramento dell’era tecnologica, ma sono tantissimi i tarantini che ci segnalano strade dissestate dopo gli interventi. I tratti di strada interessati dai lavori non sarebbero stati asfaltati e questo creerebbe disagio sia agli automobilisti (già costretti a fare lo slalom tra le buche) che ai pedoni per i quali ci sarebbero difficoltà dovute a tratti di marciapiede scavati e lasciati con una copertura di cemento non levigata. L’invito viene rivolto all’assessore ai lavori pubblici del Comune di Taranto affinché si possa chiarire questa vicenda. Insomma i tarantini desiderano sapere se il “tappetino” di asfalto ed i mattoni sui marciapiede verranno realizzati in futuro o se dovranno tenersi le strade cosi per sempre. Ecco le foto che riguardano molte zone cittadine, tutte centrali e molto trafficate anche dal punto di vista commerciale, Viale Magna Grecia, Viale Trentino, Via Oberdan, Via Gorizia, Via Lago di Molveno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *