TENTA DI INVESTIRE I CALCIATORI DEL TARANTO, MULTA E SQUALIFICA

Il giudice sportivo ha squalificato fino al termine della stagione Giuseppe De Biase, dirigente del Melfi, che sarà costretto anche a pagare una multa di 2500 euro. In base alle risultanze degli atti ufficiali, De Biase ha assunto una “condotta gravemente scorretta nei confronti di un calciatore della squadra avversaria, espulso; dopo il termine della gara tentava di investire con la propria auto i calciatori della squadra avversaria, costringendo gli stessi a rifugiarsi negli spogliatoi; il medesimo usciva dalla propria auto brandendo una mazza in legno con la quale colpiva più volte la porta chiusa dello spogliatoio della squadra ospite danneggiandola e non riusciva nel suo intento perchè fermato da altri dirigenti della propria squadra”.

Da segnalare anche un turno di stop al tarantino Palmisano, espulso proprio durante la gara di Melfi per doppia ammonizione.

Powered by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *