TENTANO DI AGGREDIRE I POLIZIOTTI, DENUNCIATI

Tentano di aggredire i poliziotti: denunciati dalla Polizia di Stato
Nella mattina di ieri, intorno alle 11,00, un equipaggio della Squadra Volante, transitando in via Gregorio VII, nella borgata di Talsano, ha incrociato nel senso opposto di marcia una Smart con un giovane alla guida, una donna seduta nel lato passeggero ed un terzo uomo accovacciato nel portabagagli.
Il ragazzo, alla vista dell’auto della Polizia, ha vistosamente aumentato l’andatura, con il chiaro intento di voler eludere un eventuale controllo.
Atteggiamento che è parso chiaro agli agenti che azionando i dispositivi sonori hanno intimato l’ALT al conducente della SMART. Il giovane, nonostante i ripetuti inviti a fermarsi, ha aumento ancor di più l’andatura costringendo i poliziotti ad un breve inseguimento. Dopo alcuni minuti gli agenti hanno prima raggiunto e poi costretto l’utilitaria a terminare la sua corsa.
Appena scesi gli agenti sono stati aggrediti dal passeggero, fratello del giovane alla guida, noto pregiudicato tarantino di 24 anni attualmente sorvegliato speciale. Quest’ultimo, dopo aver aperto a gomitate il portellone posteriore, si è avventato subito su uno dei poliziotti, che prima è riuscito ad evitarlo e poi con non poche difficoltà lo ha definitivamente bloccato. Nel parapiglia, anche il padre dei due giovani, appena arrivato sul posto, ha cercato di aggredire gli agenti ma dopo alcuni concitati minuti è stato fermato. I tre sono così stati accompagnati negli Uffici della Questura.
Al termine delle formalità di rito, il padre e il figlio maggiore sono stati denunciati in stato di liberta per Resistenza e Minacce a P.U.
Il figlio minore è stato sanzionato per le violazioni al codice della strada compiute durante la fuga. L’auto è stata posta sotto sequestro perché sprovvista della prevista assicurazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *