TENTATA ESTORSIONE, ARRESTATO 40ENNE

Proseguono senza sosta i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Castellaneta finalizzati a contrastare il fenomeno della contraffazione e del commercio abusivo. In tale ambito, i militari della Stazione di Ginosa Marina, nel corso di un mirato servizio hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, 7 cittadini di nazionalità bengalese, tutti domiciliati nella frazione marina del comune di Ginosa.
I militari, avendo fondato motivo di ritenere che i soggetti potessero detenere merce contraffatta e comunque non conforme agli standard CE, decidevano di eseguire una perquisizione presso l’abitazione ove risiedono. All’esito del controllo i Carabinieri rinvenivano diverse buste di plastica contenenti merce riportante marchi abilmente contraffatti e più precisamente oltre 4500 occhiali da sole e circa 700 paia di scarpe di vari modelli e griffes. La merce è stata immediatamente sottoposta a sequestro in quanto presentava alcune difformità tali da acclararne la contraffazione. Il valore sul mercato, se venduta, sarebbe stato di alcune migliaia di euro.
Per i motivi di cui sopra, i 7 bengalesi sono stati denunciati in stato di libertà per aver introdotto nello Stato e posto in commercio merce con segni falsi riproducente opere dell’ingegno o prodotti industriali, con nomi, marchi o segni distintivi atti ad indurre in inganno il compratore.
Analoghi controlli, anche con finalità preventiva, saranno attuati nelle prossime settimane dai Carabinieri su tutta la fascia litoranea.

Lascia un commento