Home Cronaca TENTATA RAPINA, TABACCAIO BLOCCA GIOVANISSIMO

TENTATA RAPINA, TABACCAIO BLOCCA GIOVANISSIMO

TENTATA RAPINA, TABACCAIO BLOCCA GIOVANISSIMO
0

Tentata rapina in Via Oberdan a Taranto. Il fatto è avvenuto intorno alle 19 di ieri in una tabaccheria, un minore con una pistola giocattolo avrebbe tentato di farsi consegnare il denaro in cassa, ma ci sarebbe stata la reazione del commrrciante. Il ragazzo è stato bloccato e sul posto sono giunti gli agenti della Polizia. Gli inquirenti stanno valutanto la posizione del giovane. Questa la ricostruzione dei fatti.
I “Falchi” della Squadra Mobile, sono intervenuti in via Oberdan nei pressi di una tabaccheria dove era stata segnalata una rapina a mano armata ad opera di un giovane travisato.
Giunti sul posto , i poliziotti hanno notato il giovane rapinatore a volto scoperto ed armato di pistola, attorniato da una un capannello di gente.
Il loro immediato intervento ha permesso di fermare il ragazzo e disarmarlo nonostante il suo vano tentativo di divincolarsi e darsi alla fuga.
Fermato il rapinatore, un giovanissimo di poco più di 15 anni, i poliziotti hanno recuperato e posto sotto sequestro l’arma risultata essere una pistola giocattolo priva del tappo rosso ed una calza di colore grigio.
Il 15enne è stato così accompagnato negli uffici della Questura e dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. competente, tratto in arresto per tentata rapina aggravata.
Il giovane è accompagnato presso il suo domicilio ed affidato ai propri genitori in regime cautelare della permanenza in casa.