TENTATO FURTO: ARRESTATI DOPO INSEGUIMENTO IN CENTRO

I Carabinieri di Taranto hanno arrestato in flagranza di tentato furto, due uomini, di 52 e 44 anni, entrambi disoccupati, pregiudicati, tarantini.
La scorsa notte, i militari di una gazzella della Compagnia di Taranto notavano, in via General Messina del capoluogo ionico, due soggetti armeggiare vicino ad un’autovettura (una Volkswagen Passat), parcheggiata.
Alla vista dei Carabinieri, i due malviventi hanno tentato la fuga per le vie limitrofe, ma dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati dai militari prontamente che si erano lanciati prontamente all’inseguimento a piedi.
Dopo aver constatato che l’autovettura presentava evidenti segni di effrazione, avendo il finestrino posteriore in frantumi, segno evidente del tentativo di furto poco prima messo in atto, i due sono stati condotti in caserma dove, espletate le formalità di rito, sono scattate le manette e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria tarantina, tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.
Dovranno rispondere di tentato furto aggravato in concorso.

Lascia un commento