TENTATO FURTO: ARRESTATI DOPO INSEGUIMENTO IN CENTRO

I Carabinieri di Taranto hanno arrestato in flagranza di tentato furto, due uomini, di 52 e 44 anni, entrambi disoccupati, pregiudicati, tarantini.
La scorsa notte, i militari di una gazzella della Compagnia di Taranto notavano, in via General Messina del capoluogo ionico, due soggetti armeggiare vicino ad un’autovettura (una Volkswagen Passat), parcheggiata.
Alla vista dei Carabinieri, i due malviventi hanno tentato la fuga per le vie limitrofe, ma dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati dai militari prontamente che si erano lanciati prontamente all’inseguimento a piedi.
Dopo aver constatato che l’autovettura presentava evidenti segni di effrazione, avendo il finestrino posteriore in frantumi, segno evidente del tentativo di furto poco prima messo in atto, i due sono stati condotti in caserma dove, espletate le formalità di rito, sono scattate le manette e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria tarantina, tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.
Dovranno rispondere di tentato furto aggravato in concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *