I “TERRIBILI” RAGAZZI ROSSOBLU DI RECCHIA

Debutto da sogno per il neo-tecnico della Berretti del Taranto, Mimmo Recchia. Il team rossoblù infligge infatti una pesante sconfitta per 3-0 al Matera al “Comunale” di Statte e conquista più che meritatamente i tre punti. Il primo gol giunge dopo appena due minuti di gioco: Galeandro controlla la sfera e sfodera un gran sinistro sotto l’incrocio. Il raddoppio ionico è siglato da Cippone, che al 19′ della ripresa sfrutta a dovere una verticalizzazione del subentrato Girardi e stende il portiere Piantamura. Tre minuti più tardi è Ranieri a chiudere i conti; il calciatore tarantino firma il tris concretizzando nel migliore dei modi un’imbeccata di Cippone. Da segnalare anche una doppia espulsione in casa Matera comminata ai calciatori Dellino e Sabalat, rispettivamente al 40′ della prima frazione e al 39′ del secondo tempo. La terza vittoria consecutiva tra le mura amiche permette al Taranto di salire a quota 9 punti in classifica. La compagine rossoblù ritornerà in campo il prossimo 5 novembre, quando farà visita al Melfi.

Queste le dichiarazioni post-gara rilasciate dal tecnico Mimmo Recchia: “E’ un onore per me sedere su questa panchina, sono molto felice di far parte di una società importante. Non posso che ringraziare il presidente Zelatore e il vice Bongiovanni per l’opportunità concessami. Per quanto riguarda la partita, il risultato positivo è frutto soprattutto del lavoro svolto da mister Fabio Prosperi; io ci sto mettendo del mio, ma senza fare stravolgimenti”.

TABELLINO

TARANTO: Russo; Pizzolante, Turco, Giunta, Battista, Di Coste, Boccadamo (1’ s.t. Girardi), Cazzetta (8’ s.t. Gatto), Ranieri, Cippone, Galeandro. A disposizione: Minichini, Ciardo, Passiatore, Santeramo, Perricelli, Galante, Marsella, Palmisano, Sebastio. Allenatore: Cosimo Recchia

MATERA: Piantamura; Colella (22’ s.t. Sabalat), Lampugnani, Hysai, Angelastri, Calvani, Pirolo, Quero (37’ s.t. Gallo), Dellino, Fresa (16’ s.t. Cirelli), Strippoli. A disposizione: Ranieri, Casucci, Marino, Gigante, De Rosa, Galeone. Allenatore: Pasquale Squicciarini

RETI: 2’ Galeandro (T), 19’ s.t. Cippone (T), 22’ s.t. Ranieri (T)

AMMONITI: Pizzolante, Turco, Giunta (T), Sabalat (M)

ESPULSI: Dellino e Sabalat (M) al 40’ p.t. e al 39’ s.t.

CORNER: 2-3

ARBITRO: Stefano Notaro della sezione di Lecce; assistenti Riccardo Matteo e Gianluca Cagnazzo di Lecce

RECUPERO: 1’ p.t., 3’ s.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *