TITA MOTOLESE: “TARANTO, ENTUSIASMO PER UNA GRANDE STAGIONE”

La notizia proveniente dal CDA del Taranto è l’ingresso di Tita Motolese e Gino Montella. Questa la notizia, già nell’aria, che martedì sera ha impreziosito le cronache a tinte rossoblù calcistiche. Proprio Tita Motolese ha raccontato le sue impressioni legate allo stesso CDA in diretta a 100 Sport Magazine negli studi di Statte.
“Il presidente Massimo Giove ha voluto fortemente all’interno me e Gino Montella. Il CDA della serata ha inserito queste nuove figure. Presente c’erano 2 membri della Fondazione Taras e altri soci. C’è un progetto che è Casa Taranto, abbiamo individuato il terreno dove costruire questo centro. Siamo concentrati su quello che è considerato, fino ad ora, un fenomeno migratorio che riguarda sia prima squadra che settore giovanile nel corso degli anni che vogliamo arginare. Linee guida per il futuro? Per il momento il presidente supporta tutto dal punto di vista economico e sta investendo tanto con molto entusiasmo. Ha una personalità vincente ed è proprio dall’entusiasmo che si parte e trascina tutti. Sono entrata nel dicembre 2017, la Suerte, con Capone che si occupa e occuperà del settore giovanile. Il presidente vuole continuità tra settore giovanile e prima squadra. Moderato entusiasmo della piazza? Il campo sicuramente le sue risposte. Si parte con le scelte giuste in questa stagione, positività e continuità”.

Ha partecipato telefonicamente anche l’altro nuovo membro della società e Direttore Generale del Taranto Fc, Gino Montella. ““Sono onorato del nuovo incarico cercando di fare il meglio con umiltà e fari spenti. Vogliamo il bene del Taranto, così come ci chiedono i tifosi. Le quote societarie del Taranto sono detenute dal presidente Giove e dalla Fondazione Taras. Confermo l’ingresso del CDA mio e della signora Motolese che continuerà a curare grazie allo staff tecnico con suo marito Salvatore Motolese. Ratifica dell’accordo con Studio 100. Alcuni nomi che sentiamo. Cosenza questioni Pellegrino: ci aggiorniamo a dopodomani. Per l’attaccante: in settimana penso arriverà una punta importante per la città di Taranto, forse il meno pubblicizzato al momento. Sponsor? Stiamo lavorando anche con la Dreher oltre la Raffo, più altre 2 aziende campane. La Joma sarà sponsor tecnico anche per il futuro. Campagna abbonamenti? Vorremmo prima presentare la squadra e poi la campagna abbonamenti. E poi il club dei 100 con questo trattamento speciale per questi tifosi speciali. Sul settore giovanile: abbiamo ottenuto bei risultati, ci siamo magari adattati a ciò che abbiamo trovato al nostro arrivo ma abbiamo fatto bene e i risultati lo dimostrano. Con Francesco Latartara c’è la conferma come allenatore per la Juniores. Poi incontreremo le altre due figure da inserire come tecnici per allievi e giovanissimi regionali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *