Home Altro TORNA LA FESTA DEL VOLONTARIATO, ECCO IL PROGRAMMA

TORNA LA FESTA DEL VOLONTARIATO, ECCO IL PROGRAMMA

TORNA LA FESTA DEL VOLONTARIATO, ECCO IL PROGRAMMA
0

Torna a Martina Franca la Festa del Volontariato che, giunta alla terza edizione, è promossa dal C.A.V. (Coordinamento delle Associazioni di Volontariato) di Martina Franca; Quest’anno in concomitanza si terrà anche la quinta edizione della Festa dei Nonni.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato della provincia di Taranto e l’Assessorato alle Politiche Sociali e Servizi alla Persona dell’Amministrazione Comunale di Martina Franca;

La terza Festa del Volontariato, il cui slogan è “Solidarietà senza età”, si terrà domenica 1° e lunedì 2 ottobre presso il Centro Servizi di Martina Franca, in piazza D’Angiò (ex Foro Boario).

L’obiettivo della Festa del Volontariato, in particolare, è quello di mettere a disposizione delle associazioni di volontariato di Martina Franca, e non solo, uno spazio adeguato per presentarsi e promuovere le proprie attività. La manifestazione rappresenta, inoltre, un momento di partecipazione festosa all’insegna dell’approfondimento, scambio, incontro attraverso tante attività proposte dalle organizzazioni del territorio.

La terza Festa del Volontariato inizierà, nella giornata di domenica 1° ottobre, con Monsignor Franco Semeraro, Rettore della Basilica di San Martino, che alle 9.30 celebrerà la Santa Messa e benedirà i mezzi del volontariato, i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) e i volontari stessi all’esterno del Centro Servizi, una celebrazione che, grazie all’U.d’E.L, sarà animata dal M° Gianni Nasti.

La quinta Festa dei Nonni inizierà, alle ore 17.00 di lunedì 2 ottobre, con la Messa dei Nonni celebrata da Don Luigi Angelini, celebrazione che sarà animata dal tenore Lino Raguso dell’Associazione “Giuseppe Verdi”, cui seguirà una esibizione a cura dell’associazione “Fiore d’oro”, uno sketch in vernacolo “Come vuole il signore” a cura della coop. “Elicea”, danze popolari a cura dell’associazione “Itinerari e sentieri”, la premiazione e torneo di burraco a cura dell’Unicef. Alle ore 20.45 sono previsti i balli di gruppo a cura dell’Associazione Uisp per la grande età. Durante la manifestazione l’AUSER realizzerà delle interviste ai nonni, il centro Sociale Pertini curerà un laboratorio per la costruzione di bambole con materiale di recupero, i soci CAT esporranno poster sui pericoli delle dipendenze e l’Università Popolare “Le Grazie” realizzerà un laboratorio di magie, illusioni e origami.

Durante questa “due giorni” all’insegna della solidarietà le associazioni incontreranno i cittadini informandoli sulle proprie attività ed iniziative, nonché cureranno un fitto programma di iniziative durante questa Festa del Volontariato.

Federconsumatori curerà “Piramide Alimentare”, un workshop rivolto sia ad adulti che bambini sulla corretta alimentazione (lunedì pomeriggio);

La Misericordia terrà “Training BLS”, un addestramento alle manovre di rianimazione cardio-polmonare e di primo soccorso (domenica e lunedì);

L’Associazione Arcieri effettuerà una dimostrazione con prova pratica delle tecniche di tiro (domenica);

L’A.s.d. “Softair” terrà la simulazione di ruolo “PlayGame” (domenica);

L’U.N.I.T.A.L.S.I.: curerà due laboratori (domenica): “Impastiamo”, laboratorio per tutti di pasta fresca, e “Creattiviamo”, laboratorio di pittura su tessuto;

L’UNICEF allestirà, in collaborazione con i corsisti e le corsiste dell’U.d’E.L., “Le Pigotte”, un laboratorio per la creazione delle bambole “pigotte” (domenica);

L’U.d’E.L. curerà “Manualità”, un laboratorio pratico di manualità (domenica);

L’Associazione “Angeli dei Randagi” terrà “EDU-CANE”, una dimostrazione di addestramento di cani a cura di educatori cinofili (domenica);

Il Motoclub San Martino proporrà “Educazione Stradale”, una serie di brevi workshop, rivolti sia ai bambini che agli adulti, in cui saranno illustrate le tecniche di guida difensiva e le good practice da realizzare per strada alla guida di veicoli, di biciclette, di rollerblade, nonché a piedi (domenica);

Il Motoclub San Martino illustrerà il nuovo servizio di volontariato “MotoSoccorso” con protagonisti i “motovolontari” (domenica e lunedì);

Sermartina Pubblica Assistenza ARventisette propone “SiAMO la Protezione Civile”, dimostrazioni di intervento, telecomunicazioni, A.I.B. con l’illustrazione delle attrezzature e dei materiali in uso e del loro utilizzo (domenica);

Sermartina Pubblica Assistenza ARventisette propone il “DJSET” con il suo volontario-DJ Giuseppe Marangi che terminerà la serata di domenica con un djset e karaoke (domenica);

La FIR-CB Puglia esporrà i nuovi mezzi di soccorso in dotazione alle associazioni di volontariato della Regione Puglia (domenica);

Il C.A.V. Martina Franca + LAMA parleranno del gemellaggio culturale tra l’Accademia della Cutizza e l’analoga associazione di Lama-Taranto proponendo anche brevi momenti di teatro dialettale (lunedì);

Il Gruppo Volontariato Vincenziane allestirà una mostra con l’esposizione di ricami, merletti ed altre lavorazioni manuali tipiche dei tempi passati (domenica e lunedì);

L’A.I.D.A. curerà “Uncinetto”, un laboratorio pratico di lavoro all’uncinetto (domenica);

L’Auser Filo d’Argento di Martina Franca curerà “Risorsa dialetto”, un momento di incontro intergenerazionale finalizzato alla riscoperta ed alla valorizzazione della lingua dialettale martinese presso il centro e presso le scuole (domenica e lunedì);

L’Auser Filo d’Argento di Martina Franca curerà la performance di danza popolare che concluderà la manifestazione della serata di lunedì 2 ottobre.