TORNA A TARANTO IL CAMPIONATO DI VELA D’ALTURA DELLO IONIO

Dopo alcuni anni di calma piatta, il mondo della vela a Taranto è in fermento e promette sviluppi molto interessanti.

Al via il 2 ottobre il Campionato Autunnale di Vela d’Altura dello Jonio, Città di Taranto 2016, una iniziativa che nasce sotto l’egida della Lega Navale Italiana che supporta l’organizzazione sotto il profilo logistico ed organizzativo, ma che è scaturita principalmente dalla diretta volontà di tanti armatori che hanno la passione per il mare e la vela.
In controtendenza con altri poli della vela pugliese, Taranto riscopre uno sport ideale per il proprio mare, che ha già visto un bel prologo nella veleggiata del 18 settembre scorso, in occasione della Ventesima Edizione della “Cheradi per 2”, con oltre 20 yacht d’altura condotti da equipaggi ridotti a 2 sole persone che hanno effettuato il periplo delle Isole Cheradi, con partenza e arrivo nello specchio d’acqua antistante la Lega navale.

Il Campionato di vela d’altura si articolerà in 5 date tra ottobre e dicembre e conta oltre 20 yacht d’altura già iscritti alle due categorie previste dal bando di gara FIV, formula “regata” e formula “vele bianche”, per le barche in assetto da crociera.
Molte le aziende e le associazioni che hanno compreso la valenza del movimento in atto e che hanno offerto premi agli armatori. Tra esse ricordiamo:
Assonautica Taranto, Azienda agricola Campanello, Vini Soloperto, Banks Sails, D’Addario Yacht, La Nodo, Rossello’s Barber, Nautichi, Ionian Sea Service, Obiettivo Mare.
La pagina facebook del Campionato è: https://www.facebook.com/tarantovela2016.
Per contatti, email taranto@leganavale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *