TRAGEDIA AL PRONTO SOCCORSO, AGGREDITA UNA DONNA

Col campionato nazionale di allievi e giovanissimi nazionali fermo, l’attenzione del settore giovanile del Martina Franca si è spostata completamente sulle formazioni regionali che, fuori classifica, sotto età di un anno, continuano a collezionare risultati importanti grazie al lavoro di Piergiuseppe Sapio, in coabitazione con i tecnici Giuseppe Pastorelli e  Domenico D’Amicis che stanno lavorando nel silenzio ma in maniera intensa e importante per far crescere nuove leve per le formazioni nazionali. Da sottolineare i risultati raggiunti nell’ultimo fine settimana: il successo contro la Wonderful Bari per gli allievi, 3-2 il finale. I gol sono stati realizzati da Desiati, Castano e Piepoli. Da considerare che a 5 minuti dal termine della prima frazione l’autore del terzo gol, Piepoli, è stato espulso lasciando in 10 la propria formazione per il resto del match. Qualora i biancazzurri fossero stati inseriti appieno in classifica, infatti il Martina gioca fuori classifica, i punti conquistati sarebbero 33, a sole 3 lunghezze dalla capolista Wonderful Bari. Ottimo anche il successo dei giovanissimi che hanno superato per 3-0 l’Olimpia Francavilla grazie alla tripletta di Boccuni. Da considerare, anche qui, i 34 punti conquistati dai martinesi, secondo in classifica qualora fossero stati inseriti in graduatoria. Gongola il responsabile, Piergiuseppe Sapio, a margine delle due gare disputate. “Sono felicissimo del lavoro che i mister, Pastorelli e D’Amicis, assieme a tutti quanti noi, stiamo facendo anche a livello regionale. È importante costruire dei giovani calciatori da poter utilizzare in futuro nelle nostre formazioni nazionali. Stiamo lavorando con squadre sotto età di un anno, altro aspetto che sottolineo con orgoglio e piacere. Bravi, quindi, non solo a tutti i ragazzi ma allo staff per quello che stanno facendo. Insomma non solo a livello nazionale ma anche a livello regionali ci stiamo ritagliando uno spazio importante e siamo protagonisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *