Home Cronaca TRAGEDIA GRUISTA, INDAGA ANCHE LA CAPITANERIA

TRAGEDIA GRUISTA, INDAGA ANCHE LA CAPITANERIA

TRAGEDIA GRUISTA, INDAGA ANCHE LA CAPITANERIA
0

Le attività di ricerca coordinate dalla GUARDIA COSTIERA di Taranto, alle dipendenze del Comandante Giorgio CASTRONUOVO, hanno consentito con non poche difficoltà, di ritrovare il corpo di Cosimo Massaro in prossimità della cabina dei comandi a circa 6 metri di profondità.
Erano le 16.40 di sabato quando, il nucleo subacqueo dei Carabinieri di Pescara fatto intervenire appositamente dal Comandante Provinciale Col. Luca STEPHENSEN, ha rinvenuto il corpo del gruista disperso il giorno 10 luglio scorso nelle acque portuali in prossimità del IV sporgente, dopo essere precipitato in mare con la gru a causa del forte vento.
La GUARDIA COSTIERA, delegata dall’Autorità Giudiziaria alle indagini, continuerà nei prossimi giorni gli accertamenti tecnici e la ricerca di tutto quanto utile al fine di accertare responsabilità e dinamica dell’accaduto.