TRAGEDIA IN VIA UMBRIA, MUORE DOPO UN MALORE

Si era recato a pagare l’energia elettrica della lampada votiva di un suo congiunto ed è stato colto da malore. Sono stati inutili i tentativi di rianimazione attraverso l’uso di un defibrillatore. È  morto un uomo di 85 anni, purtroppo non c’è stato nulla da fare, sul posto oltre ad un’ambulanza anche la Polizia per accertare quanto accaduto.

Lascia un commento