TROVATO CADAVERE IN UN DEPOSITO SUL LUNGOMARE

Il corpo senza vita di un uomo dell’età apparente di circa 40 anni è stato trovato stamattina all’interno di un deposito abbandonato sulla scarpata del Lungomare di Taranto. La macabra scooerta è stata fatta da un passante che aveva portato a spasso il suo cane in quella zona. L’uomo dopo aver notato il cadavere ha dato subito l’allarme, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, il decesso sarebbe da attribuire a cause naturali. La persona trovata morta non aveva documenti con se, potrebbe trattarsi di un cittadino extracomunutario, il luogo del ritrovamento è solitamente di facile accesso ai senza tetto, infatti pare che l’uomo deceduto fosse un senza fissa dimora. Sul posto anche i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *