TROVATO CON LA COCAINA E DENARO CONTANTE, ARRESTATO 37ENNE

trovato in possesso di oltre 50 grammi di cocaina e denaro contante. Arrestato un pusher 37enne.
I Carabinieri della Stazione di Pulsano, nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio, predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 37enne, pregiudicato, del posto.
I militari, che da diversi giorni monitoravano gli spostamenti e le frequentazioni del soggetto in attesa del momento propizio per procedere al controllo di polizia, dopo averlo fermato, lo sottoponevano ad una perquisizione personale, trovandolo in possesso di 7 “cipollette”, termosaldate, contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina e la somma di 120 euro in banconote di piccolo taglio. Alla luce di quanto sopra la perquisizione veniva estesa anche all’abitazione di residenza; l’attività non tardava a dare i suoi frutti in quanto in un mobile della camera da letto, i Carabinieri rinvenivano ulteriori 50 grammi della medesima sostanza stupefacente, materiale per il confezionamento delle dosi ed ulteriori 1.420,00 euro in banconote di vario taglio, che unitamente alla cocaina venivano sottoposti a sequestro in quanto ritenuto provento dell’attività illecita sino a quel momento posta in essere dal 37enne.
Condotto in caserma l’uomo veniva arrestato e, dopo le formalità di rito, così come disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.
Lo stupefacente sequestrato verrà analizzato nei prossimi giorni dai militari del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *