TROVATO CON UNA PISTOLA CLANDESTINA, ARRESTATO GIOVANE TARANTINO

Taranto: I Carabinieri hanno arrestato un 29enne del posto per detenzione di una pistola clandestina e ricettazione.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Taranto hanno arrestato, nella flagranza dei reati di detenzione illegale di arma clandestina e ricettazione, un 29enne tarantino.

I militari, durante un mirato servizio, a seguito di una perquisizione domiciliare, eseguita all’interno di un box auto di pertinenza dell’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto nella disponibilità del prevenuto:

– una pistola “scacciacani” semiautomatica priva di marca e matricola, artigianalmente modificata e resa idonea ad esplosione colpi cal. 6,35, completa di serbatoio monofilare;

– due barattoli da kg. 1 contenente lubrificante per elicotteri;

– una saldatrice a filo continuo di colore verde;

– due bandiere tricolore con impresso lo stemma delle 4 repubbliche marinare;

– una bandiera tricolore del tipo fiamma, con impresso lo stemma delle 4 repubbliche marinare;

– quattro valigette contenenti in totale 8 ricetrasmittenti.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e mentre la pistola verrà inviata al R.I.S. per gli accertamenti dattiloscopici, biologici e balistici finalizzati ad accertare se sia stata utilizzata per la commissione di reati, il restante materiale sarà oggetto di più approfonditi accertamenti a cura di personale Carabinieri per la Marina Militare di Taranto, poiché verosimile provento di furto ai danni dell’Amministrazione Militare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *