Home Cronaca TUNISINO ARRESTATO PER FURTO DI RAME (FOTO)

TUNISINO ARRESTATO PER FURTO DI RAME (FOTO)

TUNISINO ARRESTATO PER FURTO DI RAME (FOTO)
0

Continuano serrati i controlli mirati, coordinati dal Compartimento Polizia Ferrovia per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, nella Stazione ferroviaria di Taranto e Scali limitrofi per la prevenzione e contrasto dei furti di cavi di rame in esercizio in danno di Rete Ferroviaria Italiana.

Nell’ambito della predetta attività, nel pomeriggio di ieri 10 aprile, l’attenzione degli Agenti della Polizia Ferroviaria di Taranto era attratta da una persona, che si trovava all’interno dello Scalo ferroviario denominato Parco Ausonia di Taranto, mentre era intenta a sfilare i cavi in esercizio dai circuiti ferroviari.
Il pronto intervento degli agenti consentiva di sventare l’azione criminale e di catturare il malfattore, identificato per il cittadino tunisino, B.H. di anni 46, pregiudicato. Nella circostanza, lo straniero, nel tentativo di sottrarsi all’arresto, opponeva una forte resistenza tanto che un agente riportava lesioni giudicabili guaribili, presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Taranto, in gg. 4 s.c..

Nel corso dei successivi accertamenti presso la Banca dati Interforze, emergeva, a carico dello straniero e sotto un altro nome, un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo, dovendo lo stesso espiare la pena residua di mesi 3 e giorni 23 di reclusione.

Pertanto il cittadino tunisino era dichiarato in arresto e, al termine degli adempimenti di rito, associato presso la Casa circondariale di Taranto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.