TURISMO, PERRINI (FDI): “PER LA RIPRESA SERVE CHIAREZZA E SEMPLIFICAZIONE”

Di seguito una nota a firma del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini.

“Turismo quale futuro per la Puglia? E cosa stava facendo la Regione Puglia per aiutare il settore? Erano queste le domande contenute nella richiesta di audizione all’assessore al Turismo, Loredana Capone, datata 14 aprile. Eravamo in piena Fase 1, quando non si conosceva la data dell’inizio della Fase 2. Che la discussione in Commissione sia avvenuta proprio oggi, 18 maggio, il giorno della Ripartenza è una felice coincidenza”.

“Ringrazio l’assessore Capone, soprattutto per le belle intenzioni… – continua il consigliere Perrini – a un certo punto ho addirittura perso il conto delle cifre che sono destinate agli operatori turistici. E’ chiaro che tutti abbiamo l’interesse che la ripresa ci sia davvero e che i turisti tornino, ma perché questo avvenga servono due parole chiave: CHIAREZZA E SEMPLIFICAZIONE. Termini che non sempre vanno a braccetto nelle ordinanze del presidente Emiliano. Personalmente, anche oggi, – conclude Renato Perrini – ho ricevuto segnalazioni di commercianti, in modo particolare parrucchieri e barbieri, ma anche operatori turistici che non intendono aprire né oggi, né lunedì prossimo perché c’è confusione e il rischio della beffa della multa sarebbe il danno peggiore che si possa registrare!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *