Home Cronaca AVEVA UN CELLULARE PRESO DURANTE UNA RAPINA, DENUNCIATO

AVEVA UN CELLULARE PRESO DURANTE UNA RAPINA, DENUNCIATO

AVEVA UN CELLULARE PRESO DURANTE UNA RAPINA, DENUNCIATO
0

Gli Agenti del Commissariato di Martina Franca hanno denunciato in stato di libertà un cittadino albanese di anni 20 per ricettazione.
In casa del giovane, sita nel comune di Santeramo in Colle, i poliziotti al termine di articolate indagini, hanno recuperato un cellulare che la notte del 3 novembre scorso fu portato via insieme a denaro contante ed un computer portatile, nel corso di una rapina a tre persone anziane che abitavano in un trullo nelle campagne di Martina Franca.
Nel frangente i tre anziani, un uomo e due donne furono aggredite in casa da tre rapinatori travisati da passamontagna e con accento marcatamente dell’est europeo.
I malviventi per farsi consegnare quanto in possesso delle vittime non esitarono a malmenare il settantenne padrone di casa, aggredendolo alle spalle con un bastone e strappandogli anche l’orologio da polso.
Le difficili indagini, hanno portato i poliziotti del commissariato a rivolgere i sospetti su alcuni cittadini dell’est europeo che nel corso degli anni hanno preso la loro residenza nel’hinterland barese.
Continuano le indagini volte al rintracci degli autori materiali della rapina.