UN CORTEO DI PROTESTA IN CITTÀ PER LE POLITICHE SUI MIGRANTI

Un corteo di protesta contro le politiche del Governo nei confronti dei migranti, si è snodato per le vie del centro di Taranto sabato pomeriggio. Partito da Piazza Marconi si è concluso in Piazza Immacolata, organizzato da Campagna Welcome Taranto, “Sicuri di essere umani” questo lo slogan scandito.
“Un corteo – ha affermato Luca Contrario, uno drgli organizzatori – che metta insieme tutte le anime democratiche che si riconoscono nei principi della nostra Costituzione e che non possono quindi accettare politiche contrarie al principio di parità di trattamento tra cittadini italiani e stranieri: enti, amministrazioni
pubbliche, rappresentanti istituzionali, cittadinanza attiva, forze politiche e sindacali, enti di tutela, ONG, scuole ed Università. associazioni, comitati, collettivi, mondo del volontariato
laico e religioso, mondo dell’arte e della cultura.”
“Un corteo – prosegue Contrario – che ha inteso abbattere il muro dell’indifferenza e che sia lo strumento per costruire, insieme ai Comuni e agli altri Rappresentanti Istituzionali, un percorso per disapplicare il decreto sicurezza”
Gli organizzatori hanno fatto un appello ai Sindaci, assessori comunali e regionali e ai ministri ad emanare, nell’ambito delle loro competenze, tutti i provvedimenti possibili utili a consentire la assoluta parità di diritti dei richiedenti asilo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *