Home Cronaca UOMO SI INCATENA DAVANTI A PALAZZO DI CITTA’

UOMO SI INCATENA DAVANTI A PALAZZO DI CITTA’

UOMO SI INCATENA DAVANTI A PALAZZO DI CITTA’
0

Protesta simbolica di un uomo questa mattina a Taranto davanti a Palazzo di città. Un disoccupato ha deciso di incatenarsi in Piazza Castello per uno sfratto da lui considerato ingiusto. Il Comune avrebbe ordinato lo sgombero di un appartamento nel residence Pezzavilla al quartiere Tramontone dove risiede l’uomo. L’abitazione è stata assegnata provvisoriamente in attesa di una casa popolare. Lo sfratto, stando a quello riferito dall’uomo, sarebbe stato deciso a causa della presenza di spazzatura all’interno della casa da lui occupata. Da qui la richiesta del disoccupato di avere dal consiglio comunale, dall’amministrazione e dal prefetto una motivazione scritta e dettagliata di questa decisione che costringerebbe l’uomo a lasciare la casa il prossimo 29 luglio.