Home Cronaca VERTICE ROMA EX ILVA, BENTIVOGLI: “INSODDISFACENTE E INTERLOCUTORIO”

VERTICE ROMA EX ILVA, BENTIVOGLI: “INSODDISFACENTE E INTERLOCUTORIO”

VERTICE ROMA EX ILVA, BENTIVOGLI: “INSODDISFACENTE E INTERLOCUTORIO”
0

(ANSA) – ROMA, 15 LUG – L’incontro su ArcelorMittal, ancora
in corso al Mise, “è insoddisfacente e purtroppo ancora
interlocutorio. Siamo ancora con degli impegni che saranno presi
per delle soluzioni che forse arriveranno. Il tempo massimo per
la sicurezza, l’ambiente, il rilancio e la riqualificazione
industriale dello stabilimento di Taranto è scaduto ormai da
anni. Bisogna, quindi, lavorare con tutt’altro passo è
tutt’altra celerità”. Così il segretario generale della Fim
Cisl, Marco Bentivogli, lasciando il ministero.
Dopo l’incidente mortale della scorsa settimana, riporta l’Ansa, “bisogna che
l’azienda ascolti con maggiore attenzione tutte le segnalazioni
dei rappresentanti dei lavoratori”, ha continuato Bentivoglio
aggiungendo che sulla sicurezza “abbiamo chiesto anche al
governo, alla gestione commissariale e all’azienda di inserire
un elemento di discontinuità rispetto alle sottovalutazioni che
sono state fatte sin qui”.
Sulla cassa integrazione, “l’azienda mantiene la stessa
posizione, ma ha fatto una piccolissima apertura sulla
possibilità di utilizzare i lavoratori in Cig per la
manutenzione e di fare un monitoraggio costante”, ha spiegato.
Nelle prossime ore si avrà anche una data del nuovo incontro.
(ANSA).