(VIDEO) TARANTO-FASANO 3-1. IL SERVIZIO DI G.SEBASTIO

Napoli è la città più pazza e divertente del mondo, con le sue mille contraddizioni, con la sua atavica rassegnazione, con la sua drammaticità, con le forti passioni, con l‘arte dell’arrangiarsi”…
A questa città straordinaria, ai suoi grandi artisti di teatro e ai suoi musicisti che l’hanno “dipinta” nelle loro opere lasciandoci autentici capolavori, sarà dedicato un grande spettacolo che “andrà in scena” sabato prossimo, 30 luglio (ingresso ore 20.15 e sipario ore 21.00), al “Giuseppe Manco Open Theatre”, il teatro all’aperto in via Beato Angelico n.7 a Talsano (biglietto 5 € con info. e prenotazioni 349.3214738 – 342.7103959 – 392.309.6037).

“Omaggio a Napoli e ai suoi grandi artisti”: questo il titolo dello spettacolo musicale di Lino Conte organizzato dall’Accademia Francisco Tàrrega in collaborazione con la compagnia teatrale Lino Conte.
Lo spettacolo sarà un suggestivo “viaggio artistico” attraverso le più belle canzoni classiche napoletane e le più divertenti e famose macchiette del teatro partenopeo, per ricordare quei grandi artisti napoletani iscritti a pieno titolo nella “storia” del teatro e della musica: da Totò a Eduardo De Filippo, da Nino Taranto a Salvatore Di Giacomo, e tanti altri ancora.
Naturalmente, non mancherà il doveroso omaggio al nostro Mario Costa, che, nato a Taranto, si è poi trasferito giovanissimo a Napoli dove si è formato artisticamente, autore di canzoni straordinarie come Era de Maggio, Scètate, ‘A frangesa e Luna Nuova. Parimenti saranno ricordati, attraverso i loro brani più significativi, grandi musicisti come Renato Carosone e Pino Daniele.

Nello spettacolo saranno cantate i successi evergreen del grande repertorio della canzone d’autore napoletana, come Reginella, I’ Te Vurria Vasa’, Era de maggio, ‘O paese d’ ‘o sole, Torna a Surriento e tante altre.
Questi grandi successi saranno affidati alle straordinarie voci di Ida Grasso, Titty De Pace e Giuseppe Cavallo, cantanti che saranno accompagnati dai musicisti dell’Accademia Francisco Tàrrega che hanno anche curato gli arrangiamenti: Marco Amati al pianoforte, Andrea Manco e Giovanni Pagliaro alle chitarre, Roberto Musio al basso, Martino Pentassuglia alla batteria e Angelo Manco alle percussioni.

Nella parte “recitata” dello spettacolo Lino Conte sarà affiancato da Antonello Conte, Marina Circelli, Gabriella Manigrasso e Massimiliano Perrelli, attori che, in tanti sketch esilaranti, faranno rivivere famosissime macchiette napoletane, come quelle celebri di Totò “E che so’ Pasquale” e “A cammesella”, o di Nino Taranto con il personaggio “Ciccio Formaggio”; il grande Eduardo De Filippo, in particolare, sarà ricordato con un intenso frammento di “Filumena Marturano”.

La stagione del “Giuseppe Manco Open Theatre” si avvale del patrocinio del Comune di Taranto, mentre che “Official sponsor” sono Heineken, Automondo – Peugeot in Contrada Cimino a Taranto, Cantine Paololeo, Ottica Palmisano e Lavanderia Fanelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *