VIETRI: “AMMINISTRAZIONE RISOLVA PROBLEMI O SI DIMETTA”

Comunicato stampa dei Consiglieri comunali di opposizione a Taranto: Vietri, Baldassari e Nilo in merito al consiglio saltato nella giornata di ieri, nel quale si chiede all’amministrazione di risolvere i propri problemi oppure rassegnare le dimissioni.
“La maggioranza al comune di Taranto non è stata in grado di garantire il numero legale e la seduta del consiglio comunale è saltata. Cosi i 3 consiglieri dell’opposizione in ub conunicato stamoa. “Noi consiglieri di minoranza non siamo chiaramente disposti a fare da mera stampella ad una amministrazione priva di progettualità e che in un anno ha prodotto molto poco per Taranto. Una amministrazione assente in città e che, sempre più spesso, evita il confronto con il proprio Consiglio Comunale. E’ arrivato il momento di dire chiaramente ai tarantini se l’amministrazione Melucci è in grado o meno di lavorare per il bene comune di Taranto e se, conseguentemente, ha i numeri e l’autorevolezza per farlo! La responsabilità di governare è in capo alla maggioranza e andare avanti ricercando giorno per giorno i numeri necessari alla propria sopravvivenza politica è un esercizio tanto sterile quanto inutile poiché non porterà certamente alla realizzazione di quel programma visionario che i consiglieri di maggioranza, la giunta ed il sindaco dicono di voler realizzare. Le responsabilità di questo stallo prolungato ci interessano molto poco perché dopo un lungo anno privo di qualsivoglia stabilità politica è giunto il momento di comprendere come il Sindaco ritenga di andare avanti per il futuro di Taranto. A poco servirà, dunque, trovare giustificazioni occasionali o attaccare i consiglieri di opposizione, i tarantini sono stanchi e i fatti parlano chiaro : o l’Amministrazione Melucci risolve i suoi problemi oppure per il bene della città rassegni le dimissioni.

FORZA ITALIA
Giampaolo Vietri
LISTA BALDASSARI
Stefania Baldassari
Marco Nilo “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *