VINCI, AVANTI A FATICA

E’ stato necessario il terzo set con il tie-break a Roberta Vinci per avere ragione della ceka Lucie Hradecka, avversaria della tarantina al secondo turno nel torneo WTA Premier di Miami. Dopo aver perso nettamente il primo set per 6-1 in cui l’avversaria, numero 85 al mondo, ha concesso pochissimo alla tarantina che ha reagito nella seconda frazione di gara portandosi subito sul 4-0 salvo poi rimediare un controbreak. Aggiudicatosi per 6-4 il secondo set, Rberta Vinci ha cominciato a giocare ai suoi livelli. Nel set decisivo la tennista tarantina ha subito breakkato la Hradecka che ha riconquistato il gap sul 4 a 4. Il tie break ha premiato la tarantina che al terzo turno affronterà l’americana Madison Keys che ieri ha battuto la belga Flipkens

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *