VIOLENZA IN FAMIGLIA A FERRAGOSTO, ARRESTATO UN UOMO

Arrestato un uomo che dovrà rispondere anche di resistenza e minacce a P.U.

I fatti si sono verificati sabato sera, gli Agenti della Sezione Volanti hanno tratto in arresto un 46enne, pregiudicato, per lesioni, maltrattamenti in famiglia, resistenza e minacce a P.U..
Intorno alle ore 21.20, a seguito di più segnalazioni, equipaggi della Sezione Volanti intervenivano in viale 2 Giugno – Quartiere Paolo – per una violenta lite tra coniugi.
All’interno dell’abitazione, trovavano l’uomo in evidente stato di agitazione tanto che, alla vista dei poliziotti, reagiva inveendo contro gli stessi e contro la compagna. Inoltre, si rivolgeva agli Agenti con frasi minacciose e opponeva una attiva resistenza rendendo difficoltoso l’intervento volto a ristabilire una situazione di quiete.
Una volta bloccato, gli Agenti appuravano che l’uomo, poco prima, aveva percosso la propria compagna con un bastone e aveva colpito al volto con un pugno un’altra parente della donna, intervenuta in sua difesa.
Sul posto, veniva recuperato e sottoposto a sequestro il bastone con cui l’uomo aveva picchiato la compagna. Le vittime dell’aggressione, venivano prontamente soccorse, e a causa delle ferite riportate dovevano ricorrere alle cure dei sanitari pressol’Ospedale SS.Annunziata dove venivano riscontrati traumi e contusioni in varie parti del corpo giudicate guaribili, rispettivamente, in 10 e 7 giorni.
Espletate le formalità di legge, l’aggressore veniva tratto in arresto ed associato alla locale Casa Circondariale a disposizione dell’A.G. competente.
Foto in evidenza di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *